Krauterhof Made in Germany Krauterhof Il Giardino delle Erbe - Artiglio del diavolo

L’artiglio del diavolo

artiglio del diavolo

 

Descrizione della pianta:
Erbacea perenne, rampicante, presenta germogli che si originano da una radice tuberosa aderente alla terra. Le foglie sono erette, picciolate, carnose e lobate. Dalle ascelle fogliari nascono fiori porpora, singoli. I frutti sono legnosi, frastagliati, muniti di spine uncinate, che ricordano artigli.

 

Proprietà dell'Artiglio del diavolo:

l'Artiglio del Diavolo è impiegato da secoli nella medicina tradizionale per la cura di vari problemi del sistema osteo-articolari. L'efficacia analgesica e anti-infiammatoria degli Harpagosidi contenuti nella radice sono ritenuti responsabili degli effetti analgesici e antipiretici della pianta.

L'artiglio del diavolo si è dimostrato particolarmente attivo soprattutto nelle situazioni che causano dolore e infiammazione come tendiniti, osteoatrite, artrite reumatoide, mal di schiena, mal di testa da artrosi cervicale, dolori generici alla cervicale, contusioni, sciatica, artrite, artrosi.

L'artiglio del diavolo ha un'azione analgesica e antinfiammatoria. Gli Harpagosidi contenuti nella radice, infatti, giustificano il suo utilizzo per il trattamento dell'artrite, il quale si è dimostrato particolarmente attivo soprattutto nelle situazioni che causano dolore e infiammazione come tendiniti, artrosi, mal di schiena, mal di denti, cervicalgia e sciatica.

 

Habitat dell'artiglio del diavolo:

Originaria dell'Africa meridionale e orientale, si trova frequentemente nell'altopiano sudafricano del Transvaal, nelle aree desertiche e di savana.

 

ECCO LE NOSTRE CREME CHE CONTENGONO ARTIGLIO DEL DIAVOLO:

artiglio del diavolo